top of page

the SPAZE coworking Latina – Una novità per la città

Aggiornamento: 5 giorni fa

The spaze coworking Latina - La pandemia ha comportato - come spesso riportato in maniera solo aneddotica dai talk show - la rinascita delle città che rappresentavano dei centri minori. E per Latina?


Una ricerca di OnePoll ha evidenziato che 1 italiano su 3 preferirebbe lasciare il grande centro in cui vive per lavorare in Smart working anche accettando una leggera riduzione di stipendio.

Questo è un periodo unico, in cui talenti della nostra città che erano andati via, sono tornati a casa.


Sì, come Alessandro che non tornerà più in ufficio a Milano per lavorare nell’agenzia di digital marketing che lo ha portato ad essere a capo di campagne per TeamSystem.

La stessa cosa per Luca, che che ha deciso - avendone avuto la possibilità - di optare per continuare a fare lo sviluppatore per FlixBus da remoto e non tornando in Germania.


Certo, questo dato non vuol dire che un italiano su 3 si sia ristabilito nel centro minore in cui è nato. Questa unità va infatti a sua volta suddivisa tra chi ha deciso di diventare in tutto e per tutto un Digital Nomad, popolando i bar ed i coworking, o spazi di lavoro condivisi, di Tenerife, Gran Canaria o Bali e chi - in misura minore - ha voluto riscoprire la natura di un’area rurale che lo allettava da tempo.


Ma portiamoci a casa ciò che a Latina sta succedendo di bello:

tante competenze che si sono sviluppate e poi esplose fuori, tornano qui, in un centro minore.

Si proietta infatti che il 54% delle aziende continuerà lo smart working per lo meno nel modello ibrido del 40% in presenza e 60% a distanza.

Bene, non fosse per il fatto che il 42% dei lavoratori italiani asserisce di non essere adeguatamente attrezzato per lavorare da casa.


Dunque si palesano così tre elementi:

- La volontà di muoversi e riscoprire un centro minore.

- L’opportunità che questi ritorni costituiscono per l’arricchimento ed il progresso innovativo del territorio.

- La necessità di trovare un luogo maggiormente attrezzato rispetto alla propria abitazione per lavorare.


The SPAZE coworking Latina nasce così, in questo momento storico, in cui è fondamentale per la nostra città avere uno spazio condiviso all’altezza dei Talent Garden dei capoluoghi per intercettare questi tre elementi


L'area relax di the SPACE coworking Latina
L'area relax di the SPAZE coworking Latina
 

the SPAZE coworking Latina, a chi si rivolge?


the SPAZE coworking Latina, lo spazio di lavoro condiviso, sta coinvolgendo professionisti di settori diversi, accomunati dalla stessa attitudine a fare network ed arricchirsi delle esperienze di persone e realtà anche molto distanti dalla propria.


Le storie di Guglielmo e Massimiliano ne sono un esempio emblematico.


Il primo, ingegnere meccanico alle prese con la produzione di test di simulazione per misurare i sistemi di raffreddamento di metropolitane in Riyadh con Nokia e Siemens. Allo stesso tempo, CEO di Delta Dreams, start-up che sta crescendo prepotentemente nel settore dei giochi da tavolo a livello internazionale.

“Uno spazio di lavoro condiviso aperto sempre, 24 ore al giorno tutti i giorni, ci ha dato la possibilità di lavorare gomito a gomito anche di sera, quando dovevamo rispondere alla nostra community americana che ci chiedeva aggiornamenti sulla campagna Kickstarter del nostro primo librogame Arkham Archives.”


Di generazione e background diverso, ma di attitudine simile, il secondo. Massimiliano, Trade Marketing – Business Innovation and Service Manager per Cati Spa, da anni guida le PMI italiane del settore automotive nella digitalizzazione e nell’utilizzo dei sitemi di CRM.

“Ho lavorato molto fuori. Nel periodo di pandemia la cosa che più mi mancava più era quel melting pot che trovavo a Torino, a Milano e che stavo cercando anche ora che sono tornato a Latina”.


Gli esempi di professionisti che portano in the SPAZE coworking Latina esperienze poliedriche creative sono tante. E the SPAZE, gli ha dato una casa.



the SPAZE coworking Latina - Cosa offre?


All’interno di the SPAZE coworking Latina si trovano configurazioni di lavoro per ogni necessità:

è possibile avere una scrivania singola, distanziata dal resto dei membri dello spazio



ma anche postazioni per lavorare in team, gomito a gomito.



Postazione Flex Team - the SPACE coworking Latina
Postazione Flex Team - the SPAZE coworking Latina

Non che si debba sempre dividere ogni istante, ovviamente. Anche in team, ci sono quei momenti della giornata in cui è fondamentale prendersi un attimo per se stessi, si tratti di una call importante con un cliente o semplicemente per concentrarsi. E' per questo che the SPAZE coworking Latina offre gratuitamente anche delle phone booth.


Phone booth - the SPACE coworking Latina
Phone booth - the SPAZE coworking Latina

Il tuo team ha anche a disposizione degli uffici da arredare a proprio piacimento,



Uffici team - the SPACE coworking Latina
Uffici team - the SPAZE coworking Latina

una meeting room dove accogliere i clienti e presentare i vostri progetti,


meeting room - the SPACE coworking Latina
meeting room - the SPAZE coworking Latina

ed un'area relax, da vivere insieme agli altri coworkers e dove prender parte ad eventi di aggregazione.



L'area relax di the SPACE coworking Latina
L'area relax di the SPAZE coworking Latina


Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page